Attualità

apr192017

Responsabilità sanitaria, un vademecum per rispondere alle domande chiave

tags: Medicina
Come adire l'assicurazione della struttura, quando è imputabile un medico, come scatta la prescrizione, perché non si può più subito intentare processo in caso di danno, che fare se la compagnia che tutela il medico imputato fallisce: un inquadramento a tutte queste difficili materie, visto dalla parte sia del sanitario sia del paziente, è contenuto nell' instant-book sulla nuova legge sulla sicurezza delle cure -dettagliato, semplice e di rapida lettura - dal titolo "La responsabilità sanitaria - La guida alla riforma Gelli", a cura di Maria Luisa Missiaggia (edito da "la Tribuna", collana "Tribuna dossier"). Il volume espone le novità introdotte dalla legge, approvata il mese scorso, a partire dalle due novità "rivoluzionarie": in campo penale, una modifica al codice impedisce di perseguire i medici attenutisi alle raccomandazioni previste dalle linee guida e alle buone pratiche clinico-assistenziali relative al caso concreto; nel civile, si approda al "doppio binario": la responsabilità del sanitario diventa extra- contrattuale, con obbligo del danneggiato di dimostrare la colpa del medico, e quella della struttura (e del libero professionista) resta contrattuale. A corredo, si prevede sia l'obbligo per tutte le strutture di assicurarsi, sia per il cittadino di agire direttamente nei confronti delle compagnie, ove ritenesse di non ottenere rapido ristoro. Il primo capitolo fa chiarezza sul diritto alla salute, che ha tre diverse facce: diritto all'integritaÌ psicofisica personale, diritto di prestazione sanitaria e diritto ad un ambiente salubre. La trasparenza dei dati e il diritto del paziente di farsi dare la cartella clinica in 7 giorni sono al centro del secondo capitolo mentre il terzo - dedicato alle - entra nel vivo della differenza tra protocolli, buone pratiche e linee guida e sottolinea tra i vari aspetti-non ultimo chi le redige e con quale procedimento - come nuova legge richieda la revisione biennale dei documenti redatti dalle Società scientifiche affidando precisi contenuti al lavoro del Ministero della Salute in materia. Al quarto capitolo si entra nel vivo della revisione giurisprudenziale operata sulla responsabilità professionale dal Legislatore. Si descrivono le innovazioni in tema di responsabilità penale e civile del sanitario, mentre il quinto capitolo è dedicato alle novità procedurali e al tentativo obbligatorio di conciliazione tra parti con penalizzazioni economiche per la parte che non vi si attenga anche in caso di giudizio per essa positivo. Infine, i profili assicurativi a partire dall'obbligo all'estensione della copertura, l'azione diretta e il fondo di garanzia istituito a favore dei pazienti che si trovino come controparte una compagnia fallita, scomparsa o comunque in- capace di risarcire il danno. Per ogni capitolo trattato è riportata la giurisprudenza significativa ed in particolare quella della Corte di Cassazione. Chiudono il volume accanto alla bibliografia una sitografia e un'appendice normativa.

(Fonte: Doctor33)

Download Center

Principi e Pratica Clinica
Aulton - Tecnologie Farmaceutiche
vai al download >>
separa
Principi e Pratica Clinica
Rugarli medicina interna sistematica
vai al download >>